Imprese: Coca-Cola HBC Italia, educazione imprenditoriale di giovani italiani

44

Roma, 31 mag. (Labitalia) – Un anno di partnership tra Coca-Cola HBC Italia, il principale produttore e distributore dei prodotti a marchio The Coca Cola Company in Italia, e Junior achievement Italia, la più vasta organizzazione non profit al mondo dedicata all’educazione economica nella scuola. Questa sinergica collaborazione nasce grazie all’integrazione del programma #YouthEmpowered di Coca-Cola HBC Italia con il percorso di educazione imprenditoriale Impresa in azione di JA Italia.

Nell’anno scolastico 2017-2018, migliaia di studenti di ‘Impresa in azione’ hanno potuto potenziare le proprie competenze soft e hard attraverso i moduli online di #YouthEmpowered messi a disposizione da Coca-Cola HBC Italia sulla piattaforma www.impresainazione.it e grazie a 13 workshop in 10 città in tutta Italia (Rieti, Cagliari, Terni, Castellammare, Torino, Milano, Fabriano, Lecce, Bari e Catanzaro).

‘Impresa in azione’ è il più diffuso programma di educazione imprenditoriale nella scuola superiore inserito tra le esperienze di alternanza scuola-lavoro riconosciute dal Miur e sviluppato in tutta Italia da 15 anni al quale quest’anno hanno partecipato oltre 16.000 studenti. In un periodo di sei mesi, gli studenti sono chiamati a indossare le vesti di imprenditori dando vita a un’impresa che produce e vende sul mercato un prodotto o servizio reale che poi presentano a una giuria di esperti insieme a un resoconto dell’attività svolta.

#YouthEmpowered è un progetto nato per supportare i ragazzi tra i 16 e i 30 anni nella transizione tra scuola e mondo del lavoro, fornendo loro strumenti concreti per migliorare la conoscenza delle proprie attitudini e competenze professionali, anche grazie al contributo diretto dei dipendenti, veri e propri mentori del progetto.

“Sviluppare partnership di qualità -afferma Eliana Baruffi, presidente di Ja Italia- tra scuola e impresa è per Junior achievement un impegno fondamentale e siamo orgogliosi del fatto che ogni euro che i nostri partner investono nei progetti Ja genera un ritorno sociale dell’investimento (Sroi) di quattro volte superiore. Grazie alla partnership con aziende come Coca-Cola HBC Italia che ci affiancano nell’introduzione dell’educazione imprenditoriale nelle scuole possiamo dare non solo un contributo importante alla creazione di modelli di alternanza scuola-lavoro di qualità ma anche creare un ponte scuola-impresa capace di trasferire negli studenti competenze essenziali per il loro futuro”.

“Il bilancio di questo primo anno -spiega Giangiacomo Pierini, direttore relazioni istituzionali e comunicazione di Coca-Cola HBC Italia- di collaborazione tra Coca-Cola HBC Italia e Ja Italia è positivo ed essere partner di valore questo ambizioso progetto di educazione imprenditoriale ci riempie di soddisfazione. Con il progetto #YouthEmpowered abbiamo coinvolto, dal primo anno di lancio, migliaia di ragazzi nei corsi e workshop organizzati in tutta Italia: la partnership con Ja Italia ha portato ulteriore valore al progetto, permettendoci di appassionare un numero sempre crescente di giovani, arrivando a coinvolgere oltre 8000 giovani”. Coca-Cola HBC Italia sarà, inoltre, tra i partner di Biz Factory 2018, l’evento conclusivo del programma ‘Impresa in azione’, in programma a Milano il 4 e 5 giugno. L’azienda sarà parte della giuria che decreterà la migliore impresa Ja 2018 che rappresenterà l’Italia alla Ja Europe company of the year competition a Belgrado, in Serbia, il prossimo luglio.