Imprese e sviluppo, Paolo Russo (Fi): Se Savini cambia rotta pronti a fare la nostra parte

16
In foto Paolo Russo

“Se Salvini cambia rotta e passa dall’assistenzialismo al sostegno alle imprese, Forza Italia è pronta a fare la propria parte. Se il vicepremier, che oggi ha incontrato le aziende, se la sente di sacrificare una parte del reddito di cittadinanza a favore di una politica che valorizzi le produzioni di eccellenza, a cominciare da quelle del Sud, dalla Campania alla Sicilia, noi non ci metteremo di traverso perche’ siamo convinti che rimettendo in moto l’economia daremo lavoro vero e non paghette”. Così Paolo Russo, deputato e responsabile per Forza Italia dei problemi del Mezzogiorno. “Zero Ires per le imprese e credito d’imposta, semplificazione burocratica ed ammodernamento tecnologico: la partita italiana si vince facendo decollare le nostre aziende, prime nel mondo per appeal e qualita’. Solo cosi’ potremo davvero parlare di crescita e solo per questo i cittadini e le imprese sono disposte a fare qualche sacrificio”, conclude Russo.