Imprese: Federmanager, 25 maggio assemblea nazionale

17

Roma, 22 mag. (Labitalia) – Venerdì 25 maggio, al Museo MAXXI di Roma, i manager italiani di Federmanager si riuniscono in assemblea nazionale per indicare le priorità di intervento in politica economica e industriale del Paese. Durante l’assemblea, Federmanager presenterà i nuovi dati sulla situazione occupazionale del management e sull’andamento del settore manifatturiero.

“Oggi in particolare -ha detto il presidente Stefano Cuzzilla- Federmanager deve porsi da ponte tra gli interessi del management e quelli del Paese. Il nostro ruolo di organizzazione di rappresentanza diventa ancora più cruciale ora che attraversiamo una stagione politica fluida. Lavoro e occupazione sono il metro su cui va misurata la crescita. A questi due ambiti dedicheremo la nostra assemblea nazionale, richiamando tutti gli attori alla responsabilità nelle strategie economiche e industriali del Sistema Italia”.

Il programma della giornata prevede alle 15 la relazione del presidente di Federmanager, Stefano Cuzzilla. A seguire saluti istituzionali e, a partire dalle 16, interventi dal sistema Federmanager con i rappresentanti di: Previndai, Previndapi, Fasi, Assidai, Fondirigenti, Fondo Dirigenti Pmi, Fondazione Idi, Federmanager Academy, Praesidium, Fasdapi, Pmi Welfare Manager, Cdi Manager, 4.Manager, Vises Onlus. Coordina il direttore generale Federmanager, Mario Cardoni.