Imprese: Guffanti, ‘grande sfida è connettersi con territorio e filiera’

25

Rapallo, 7 giu. (Labitalia) – “La grande sfida per un imprenditore oggi è connettersi con il suo territorio e con le imprese di filiera”. Lo dichiara l’imprenditrice Alessandra Guffanti a margine della 49esima edizione del convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria ‘Globali. Economia delle connessioni’, iniziato a all’Excelsior palace hotel di Rapallo.

“Quante volte – dice – negli ultimi 5 anni abbiamo pensato che un altra azienda fosse nostra competitor e si e’ rilevata nostra alleata nel tempo? Oggi vince chi legge le opportunità e non si arena in status quo superati. Connettere è la prima azione per riqualificare i valori attorno a noi. In quest’ottica, è utile connettersi con il territorio per fare sinergie geografiche e logistiche. Sono queste alcune delle sfide che emergono dal convegno di oggi”.

“Il vero petrolio dell’imprenditore oggi – precisa – è comprendere un mondo che offre molto a chi lo sa leggere e ti abbandona quando resti miope. In quest’ottica, è fondamentale connettere le culture perché i confini spesso sono mentali mentre le opportunità sono globali. Quello del connettersi deve essere un mantra per l’imprenditore a partire dal connettersi con gli istituti primari di formazione per avere costante scambio di studenti voraci e dare nuovi stimoli ai nostri collaboratori”.