Unione Industriali Napoli, “Insieme per l’Africa”: lunedì 14 la presentazione del progetto con Boccia, Grassi e Moratti

49

Favorire collaborazioni tra imprese italiane e africane in settori come quelli dell’agrobusiness, delle energie rinnovabili, della cosmetica. E’ uno degli obiettivi del Progetto “Insieme per l’Africa”, che vede impegnati Confindustria, E4Impact, la Fondazione San Patrignano, insieme a International Trade Center, agenzia delle Nazioni Unite e del Wto per il commercio internazionale.
Il Roadshow “Insieme per l’Africa” di presentazione dell’iniziativa approda a Napoli, presso l’Unione Industriali (piazza dei Martiri 58), lunedì 14 gennaio (inizio ore 14.30).
Il progetto che vede impegnata Confindustria sullo sviluppo economico e sociale del continente africano, prevede inoltre azioni volte a favorire l’inclusione sociale dei migranti, orientati a far maturare loro esperienze tecniche e manageriali e ad avviare attività di impresa nel proprio Paese di origine; la finanza sociale, con l’obiettivo di promuovere l’emissione di green e social bond per l’Africa.
Ad aprire i lavori del Roadshow sarà il Presidente di Unione Industriali Napoli, Vito Grassi.
Seguiranno gli interventi del Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, del Presidente di E4Impact, Letizia Moratti, del Presidente di San Patrignano, Piero Prenna.
Il programma prevede poi: un Focus sul partenariato privato-privato e sull’inclusione sociale, con interventi del Direttore PI Confindustria, Carlotta Baini, e del Direttore Generale E4Impact, Frank Cinque; la Testimonianza, da parte del Ceo Reynaldi, Marco Piccolo, di un’impresa impegnata in un progetto di partenariato privato-privato e inclusione sociale.
Concluderà i lavori il Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia.