“In agricoltura più qualità con innovazione e corretta informazione”

11

Perugia, 12 apr. – (AdnKronos) – “Innovazione e ricerca” sono elementi “fondamentali per migliorare la qualità dell’agricoltura italiana: noi agricoltori dobbiamo stare al passo con le esigenze di consumatori e clienti. Dobbiamo poter presentare al pubblico un’agricoltura sostenibile, che deve aver minore impatto possibile sull’ambiente e che possa essere socialmente condivisa. Da qui la sfida di una corretta divulgazione scientifica, che richiede una grande responsabilità da parte di tutti, specialmente da parte del giornalismo”.

Lo ha detto Deborah Piovan, imprenditrice agricola, relatrice di Confagricoltura al convegno “Scienza Aperta: dalle fake news ad una comunicazione consapevole”, in corso a Perugia nell’ambito del Festival del Giornalismo, curato da Syngenta dove scienziati, divulgatori, rappresentanti dell’industria alimentare, ricercatori e naturalmente giornalisti si sono confrontati sulla crisi e sfide della corretta informazione scientifica e agroalimentare.