In autunno politica potrebbe bussare alle porte di Palazzo Chigi

10

(Adnkronos) – “Non sarà l’autunno del patriarca, quello di Mario Draghi. Ma certo la stagione verso cui andiamo incontro si annuncia piuttosto inclemente, anche per il premier. Il quadro internazionale è quello che vediamo, ed è esplosivo. La gestione del Recovery Plan avrà le sue criticità. La legge di bilancio non sarà una passeggiata su un letto di rose. E il piano delle vaccinazioni avrà bisogno di un impulso forse ancora più vigoroso di quello che è stato dato fin qui. Tutti questi appuntamenti costringeranno il premier a una gestione piuttosto impegnativa, per usare un eufemismo. Una gestione politicamente patriarcale, se così si può dire.