In quattrocento al party per i 50 anni di Raffaele Pagano (Assofram) al Salone Margherita

2164

di Maridì Vicedomini

Quattrocento selezionatissimi invitati per il 50esimo compleanno di Raffaele Pagano, noto imprenditore campano nel mondo della formazione che ha inteso festeggiare il fatidico traguardo con un mega party svoltosi sabato sera 1 febbraio al Salone Margherita di Napoli. Figlio d’arte per avere il papà imprenditore anche se in un altro settore, Raffaele Pagano è riuscito brillantemente a fondare ed a portare avanti puntualmente con grandi risultati, l’Assofram, una realtà aziendale che ogni giorno dà lavoro a tante risorse umane offrendo a sua volta ai giovani tutte le credenziali per poi poter accedere a buone opportunità di lavoro. In particolare Assofram è un Ente riconosciuto dalla Regione Campania opera da oltre 20 anni nella formazione sia finanziata che autofinanziata coprendo una vasta area di interesse, spaziando dall’area estetica, a quella sociale, all’area sanitaria quella dell’autoriparazione fino ad arrivare alle professioni più comuni con uno sguardo lanciato al futuro per l’area tecnologica ed informatica con il rilascio delle Certificazioni più importanti nel settore. Deus ex machina del birthday party ispirato a “la macchina del tempo” che ha visto la partecipazione di un grande parterre di ospiti , tra cui in primis Danilo Iervolino, Presidente Unipegaso con la moglie Chiara, Severino Nappi, assessore Regione Campania al Lavoro e Formazione Professionale, Nando Mormone, produttore di Made in Sud e di Cinema, il chirurgo plastico Silvio Smeraglia, il produttore cinematografico Eduardo Angeloni (AN.TR. CINE) con la moglie Emilia, l’Onorevole Mario Casillo, Lorenzo Crea Direttore di Retenews24 e cugino del festeggiato l’urologo Sergio Bellini con la moglie Giusy Avenia, il vulcanico conduttore radiofonico e televisivo Gaetano Galdiero. Dopo un welcome cocktail a base di sushi e frutti di mare innaffiati da champagne ghiacciato, gli ospiti hanno atteso ad un dinner buffet ricchissimo con un festival di prelibatezze secondo la tradizione culinaria del golfo by il catering di Marco Aloha, ravvivato da un trunk show di outfit luxury di Mattia Pisano, trucco e parrucco by H&M di Luciano e Miriam Carino e dalla coinvolgente performance musicale del Trio Soul Food. A seguire con la coreografia di Jenny Mat Prodancers, si è svolto uno straordinario live show dedicato al cinema degli anni 30 /40 che ha visto esibirsi nella platea dello storico teatro della Galleria Umberto, cantanti, ballerini, acrobati, tutti in perfetto stile di quella magica epoca. Molto emozionante il momento del soffio delle candeline adagiate su una torta gigantesca da parte del festeggiato Raffaele Pagano circondato dall’affetto della moglie Francesca e dei figli Giuseppe e Simona sulle note musicali della “voce” imponente del tenore pop Giuseppe Gambi. La “Sciabolata” coreografica del Gran Maestro Giancarlo Maresca ha poi inaugurato il momento tanto atteso del brindisi augurale tra mille bollicine e flute di cristallo. Ad allietare la serata fino a notte inoltrata, le ballerine aeree con il dj set di Felix ed il vocalist Danny Cavallaro. Molto significativo il gesto di Raffaele Pagano che ha fortemente voluto che i suoi ospiti elargissero come omaggio al suo compleanno, una donazione volontaria alla Fondazione Santobono Pausilipon, rappresentata nella serata dalla dottoressa Flavia Matrisciano, direttrice dell’Ente a sostegno dei bambini malati oncologici e delle loro famiglie.