Incendi in Australia, così i Consolati italiani si attrezzano per dare informazioni

59
In foto Pierluigi Trombetta, console generale d'Italia a Melbourne

Il Consolato Generale d’Italia a Melbourne , di cui il Console Pierluigi Trombetta, fa il punto della situazione sull’emergenza incendi che sta colpendo l’Australia: (Stato del Victoria) “Le ultime notizie – riporta il Consolato sul proprio sito – parlano di 1,2 milioni di ettari di terra bruciata e nonostante un lieve miglioramento delle condizioni ambientali il premier del Victoria Daniel Andrews ha invitato tutti a non abbassare la guardia. Le forze impegnate nella lotta agli incendi si stanno preparando ad affrontare le conseguenze della nuova ondata di caldo prevista per le giornate di giovedì 9 gennaio e venerdì 10 gennaio definite da tutti giornate cruciali. La situazione dell’aria a Melbourne – sottolinea ancora la nota della sede consolare – appare buona, salvo peggioramenti che potrebbero avvenire nel corso delle prossime quarantotto ore”. (Stato della Teasmania) Al momento vi sono numerosi focolai di incendio nelle zone sulla costa ubicate a nord ovest e a nord est. La situazione dell’aria a Hobart, la capitale della Tasmania, appare buona anche perché il fumo viene spazzato via da venti molto forti. Sullo stesso tono il proclama emanato ai propri connazionali dal Consolato Italiano a Sidney, di cui il Console Andrea de Felip: “In considerazione della perdurante emergenza incendi che ha colpito l’Australia e in particolare lo stato del New South Wales, si invitano i connazionali alla massima cautela e al continuo monitoraggio del sito: Fires Near Me – NSW Rural FireService. Negli altri Stati e Territori australiani – prosegue la nota – i connazionali in situazione di emergenza possono rivolgersi ai rispettivi Consolati di riferimento, che possono fornire informazioni aggiornate sull’evoluzione in loco dell’emergenza incendi in corso “. Di seguito i numeri per le emergenze: Canberra: +61(0)418 266 349; Victoria e Tasmania: +61 (0)418 396 123; Queensland e Territorio del Nord: +61 (0)417 600 441; Australia Meridionale: +61(0)407 618 885; Australia Occidentale: +61(0)408 899 466