Incendi: volontari al lavoro nel lido catanese distrutto, la titolare ‘Danni per un milione’ (2)

11

(Adnkronos) – Sono centinaia di clienti che venivano da anni al Lido Le Capannine, aperto nel 1996. “Da generazioni – dice- ora non sappiamo che fare. Ringrazio la mia famiglia per la forza che sta dimostrando, mio padre è uno che non si abbatte mai. Ma quello che è successo è terribile”. Francesca Raciti, una donna minuta ma con una grande forza, mostra alla cronista quello che è rimasto del lido Le Capannine. Ricaccia con fatica le lacrime. “Quando le fiamme si stavano avvicinando – dice – le persone si sono andate a riparare nella struttura chiusa più avanti, perché pensavano che fosse una cosa passeggera. Invece in poche ore è andato tutto distrutto”. “Lì c’erano 36 bungalow e ne sono rimasti appena quattro…”, dice ancora Raciti.