Incendio nella notte sulla collina dei Camaldoli: oltre 100 uomini dei Vigili del fuoco impegnati

55
(foto di Andrea Liguori)

Oltre 100 uomini dei Vigili del fuoco sono stati impegnati fin da ieri pomeriggio, nella notte e ancora questa mattina sulla collina dei Camaldoli per fronteggiare il vasto incendio che ha minacciato le abitazioni nel quartiere Soccavo, zona occidentale di Napoli. Il fronte di fuoco ha raggiunto i 360 metri lungo il versante della collina che incombe su Soccavo.

I Vigili del fuoco sono stati impegnati a salvaguardare i presidi abitativi ai piedi della collina e sulla vetta, dove si erge l’Eremo dei Camaldoli retto dalle suore brigidine, alcune delle quali ieri sera sono state fatte allontanare per sicurezza quando le fiamme minacciavano pericolosamente il complesso cinquecentesco. Particolarmente complicate le operazioni per i Vigili del fuoco dato il terreno impervio e alcune zone interessate dall’incendio difficili da raggiungere. Dalle 6 di questa mattina sono ripresi i lanci di Canadair ed elicotteri, sospesi nella notte per motivi di visibilità. La Prefettura ha attivato nella serata di ieri il Centro coordinamento soccorsi per la gestione dell’emergenza. Sul posto si è recato anche il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi. Ancora da accertare le cause dell’incendio.

(foto di Andrea Liguori)