Inchiesta petrolio:M5s, intervenga Colle

39

(ANSA) – ROMA, 7 APR – “Considerati questi fatti gravissimi ed eccezionali il MoVimento 5 Stelle ritiene opportuno l’intervento del Presidente della Repubblica Mattarella”. Così il blog di Beppe Grillo sull’inchiesta petroli. “L’Italia – si legge ancora – è un Paese in macerie non governato da nessuno, ma assoggettato ad una guerra tra bande. Alla cima della piramide di comando c’è un leader burattino che riceve ordini da multinazionali, banche e burocrati europei. Sotto ci sono un branco di ministri che hanno più conflitti di interessi che parenti”.
   

(ANSA) – ROMA, 7 APR – “Considerati questi fatti gravissimi ed eccezionali il MoVimento 5 Stelle ritiene opportuno l’intervento del Presidente della Repubblica Mattarella”. Così il blog di Beppe Grillo sull’inchiesta petroli. “L’Italia – si legge ancora – è un Paese in macerie non governato da nessuno, ma assoggettato ad una guerra tra bande. Alla cima della piramide di comando c’è un leader burattino che riceve ordini da multinazionali, banche e burocrati europei. Sotto ci sono un branco di ministri che hanno più conflitti di interessi che parenti”.