Inchiesta rifiuti, De Luca: Dopo il 4 marzo operazione verità

47
foto di Massimo Pica

“In questi ultimi dieci giorni abbiamo mantenuto molto la calma per non offrire elementi di polemica ma dopo il 4 e il 5 ci rivediamo. Faremo luce su tutto, faremo luce su tutto, anche sull’inchiesta condotta da un camorrista mascherato”. Cosi’ il governatore campano Vincenzo De Luca nel tradizionale appuntamento su Lira Tv alla vigilia del voto. De Luca parla di un’Italia “avvelenata da dieci anni di demagogia grillina e leghista”. E fa riferimento anche alla contestazione subita in settimana in occasione dell’inaugurazione di un reparto dell’ospedale di Pozzuoli: “A Napoli – dice De Luca – ci sono gruppi violenti organizzati e mandati, molti di questi fanno parte dei centri sociali. Ma dopo il 4 marzo faremo una grande operazione verità. Stavamo lì per illustrare un reparto appena inaugurato quando abbiamo subito un’aggressione squadristica. Sono operazioni mirate e pilotate. I mandanti li conosciamo – conclude – ma dopo il 4 marzo faremo un’operazione verità”.