Inclusione sociale attraverso lo sport: via al bando da 1,8 milioni di euro

107

E’ stato pubblicato sul sito del Governo, l’avviso pubblico per la selezione di progetti finalizzati alla “Inclusione sociale attraverso lo sport”. A seguito dell’impegno a collaborare per la lotta all’emarginazione sociale attraverso lo sport, siglato il 13 settembre scorso, dal ministro per lo sport Luca Lotti e dalla sottosegretaria di Stato, Maria Elena Boschi, con delega alle pari opportunità, è stato aperto il bandoda 1,8 milioni di euro.

L’obiettivo del bando è quello di coinvolgere le associazioni e le Società sportive dilettantistiche, le organizzazioni di volontariato, le associazioni e cooperative di promozione sociale nello sviluppo di progetti volti a incentivare, attraverso la promozione della pratica sportiva e dei suoi valori civici e sociali, il contrasto all’emarginazione e alle discriminazioni di ogni genere favorendo l’integrazione dei disabili, delle minoranze etniche, degli immigrati e di gruppi sociali vulnerabili.

La data di scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 12 del 31 ottobre. 

SCARICA IL BANDO