Incontri di Valore all’Habita79 di Pompei. Cultura, charity e gourmet: dieci eventi fino a dicembre

196

Presentazioni di libri con noti autori, ospiti istituzionali, mostre d’arte contemporanea, anche un appuntamento di charity dinner con chef stellati: è un programma di eventi molto fitto e ricco di contenuti quello organizzato dal manager Nicola Ruocco, e sostenuto dal nuovo albergo Habita79, dove si svolgeranno tra ottobre e novembre gli oltre dieci gli eventi. “La kermesse – si legge in una nota – è titolata Gli Incontri di Valore ed è stata fortemente voluta ed organizzata dal manager Nicola Ruocco, come suo personale contributo alla comunità”. “Oggi più che mai bisogna costruire, anzi, è opportuno dire ricostruire, dopo le grandi incertezze sociali del periodo pandemico. Per ripartire, non si può che intraprendere la strada maestra della cultura – afferma Ruocco –. Quella cultura intesa come condivisione positiva, come motore mai esausto di stimolo e confronto, come capacità di creare valore. Alla base però è importante che vi siano valori umani. Le esperienze, le emozioni, i sentimenti, rappresentano quel fattore incrementale, che distingue talvolta le cose normali da quelle speciali, capaci di unire in tutt’uno il cuore, la mente, l’immaginazione, i sogni. Proprio come può accadere alla lettura di un buon libro, piuttosto che alla visione di un quadro d’arte, oppure dinanzi un buon piatto gourmet che racconta il territorio”.

in foto la halla del nuovo albergo Habita 79

“E’ questo – continua – lo spirito con il quale è nata la kermesse Gli Incontri di Valore. Lo charme e la fine accoglienza della struttura Habita79, unita all’importanza storica e religiosa della città di Pompei, diventano scenario di numerosi incontri multidisciplinari, tutti con l’obiettivo di offrire ad ognuno di noi un qualcosa in più, di valore e prezioso arricchimento. Ringrazio per la preziosa collaborazione la proprietà e tutto il team di Habita79, oltre ad aver creduto sin dall’inizio nell’iniziativa”.
“Numerosi – prosegue la nota – sono gli ospiti di eccezione coinvolti nel programma eventi: dal direttore della Fondazione Ferrovie dello Stato, Luigi Cantamessa, all’europarlamentare Aldo Patriciello; dal vice direttore del Tg1 Angelo Polimeno Bottai, a Cristiana Pedersoli (figlia di Bud Spencer). E ancora: lo scrittore e poeta Nicola Prebenna, il premio “Massimo Troisi” Antonio Vastarelli, Mario De Bonis con il suo “Eduardo visto da vicino”, e l’autrice di romanzi Maria Rossi. Completano la kermesse due importanti mostre d’arte contemporanea degli artisti Francesco Fiscardi e Petra Barrasso, oltre ad una cena charity con noti chef stellati del territorio, coordinata dallo chef di casa Roberto Lepre”.

Il programma degli eventi