Individuare dirigenti di alto profilo per il rilancio della filiera aerospaziale: intesa tra Dac e Federmanager Napoli

133
in foto Luigi Carrino

E’ stato firmato un accordo di collaborazione tra il Distretto Aerospaziale della Campania (Dac) e Federmanager Napoli, la Federazione dei Dirigenti Industriali di Napoli-Avellino-Benevento-Caserta. Scopo dell’accordo è diffondere e valorizzare le competenze manageriali quale elemento centrale e strategico per la competitività delle imprese; e metter a fattor comune per la filiera dell’aerospazio manager esperti con competenze certificate sui processi di impresa”.
“Stiamo lavorando per la ripresa del settore aerospaziale preparandoci sin da ora alle sfide del post Covid – ha dichiarato il presidente del Dac Luigi Carrino -. Sappiamo quanto è importante l’incremento delle competenze manageriali per affrontare con il massino slancio competitivo mercati che diventeranno sempre più concorrenziali. Del resto è così che va interpretata la fase che stiamo vivendo, ossia impegnandoci da subito per il nostro posizionamento negli scenari della futura specializzazione produttiva. Quando la pandemia sarà alle nostre spalle, gli operatori della filiera aerospaziale si troveranno al cospetto di profondi cambiamenti che potremo affrontare solo con la crescita qualitativa delle nostre risorse”.
Dac e Federmanager, si legge in una nota aziendale, “si impegnano a individuare, tra le Pmi associate, imprese a cui proporre lo svolgimento di:
Attività di tutorship e mentoring attraverso manager certificati, interessate all’ avvio di nuovi business innovativi e/o a rafforzare quelli core;
Identificare, anche tramite azioni mirate, tra le PMI associate e interessate, i principali ostacoli nello sviluppo del business, al fine di identificare azioni e proposte che possano supportare le imprese nel loro percorso di internazionalizzazione e crescita;
Condividere, a seguito di valutazioni specifiche, percorsi di supporto manageriale con modalità di Temporary & Fractional Management”.
Per Luigi Bianco, Presidente di Federmanager – Napoli, “l’accordo di collaborazione con il Dac rappresenta un ulteriore segno della volontà dei ns Manager Industriali di mettere a disposizione delle Imprese il loro patrimonio di esperienze e conoscenze. Valorizzare questa ricchezza per accelerare la crescita delle imprese di un settore strategico e vitale, come quello dell’aerospazio, e per l’importante realtà economica, che il DAC rappresenta, è per noi, in questo particolare tempo, un commitment prioritario per il rilancio e la ripresa economica della Campania”.
“Federmanager e Dac – termina il comunicato -, concordano sull’opportunità di promuovere e sostenere iniziative per lo sviluppo dell’industria Aerospaziale Campana ed intensificare le relazioni tra mondo della Ricerca e mondo delle Imprese e del Management.