Industria 4.0, Marino (Hitachi): Investimenti per 50 milioni

91
in foto Giuseppe Marino, Hitachi Rail - Group Coo - Rolling Stock

“Per l’Industria 4.0 abbiamo un piano di investimento importante e strategico, che supera i 50 milioni di euro e che prevede ulteriori sviluppi per i prossimi anni che ci porteranno la spinta di innovazione sui nuovi prodotti per competere nei mercati del futuro livello globale. E’ una digitalizzazione delle fabbriche con ampio ricorso alla robotica, all’automazione che consentono di affrontare una concorrenza agguerrita in un mondo che cambia rapidamente”. Cosi’ Giuseppe Marino, Hitachi Rail – Group Coo – Rolling Stock, intervenuto a margine del road show “Industry 4.0: preparati al futuro”, ideato da Confindustria, con una relazione su “L’innovazione digitale in Hitachi Rail per competere in a fast changing world”. “Il percorso di innovazione e di digitalizzazione che Hitachi ha intrapreso quattro anni fa – spiega – e i risultati che abbiamo raggiunto sono importanti e hanno permesso di portare l’Italia, in particolare gli stabilimenti di Napoli, ad avere un ruolo centrale nel mondo ferroviario Hitachi. Il progetto 4.0 è un piano che facciamo in accordo con il ministero dello Sviluppo Economico e con le tre regioni in cui sono i nostri stabilimenti Campania, Calabria, Toscana oltre Lombardia e Lazio che ci seguono con l’università”.