Industria Italiana Autobus si aggiudica la prima fornitura di 4 bus elettrici alla veneta Atvo

54
in foto il bg-citymood-12e-1

Industria Italiana Autobus si aggiudica la prima fornitura di quattro autobus elettrici Citymood 12e alla Atvo. A soli due mesi dall’evento di presentazione svoltosi il 22 novembre 2021, il nuovo Menarini Citymood 12e, il primo autobus elettrico interamente progettato e realizzato in Italia, raccoglie già consensi di mercato.
Industria Italiana Autobus (IIA) si è infatti aggiudicata la fornitura di quattro mezzi alla Atvo (Azienda Trasporti Veneto Orientale).
“L’assegnazione della prima fornitura di veicoli elettrici non può che confortarci e rendere orgogliosi del lavoro di progettazione e realizzazione del primo autobus made in Italy – commenta Antonio Liguori, Chairman e Ceo di Industria Italiana Autobus – confidiamo che ciò rappresenti soltanto il primo passo nel mercato dei nuovi prodotti da parte di Industria Italiana Autobus che vuole essere protagonista della transizione green come le compete, mantenendo elevato il valore della produzione nazionale”.
Il Citymood 12e è a propulsione elettrica, con emissioni zero, non soltanto nella trazione ma anche nella climatizzazione e nei sistemi ausiliari; gli interni sono riciclabili al 100%. Il nuovo Menarinibus elettrico, progettato nei reparti engineering dello stabilimento di Bologna e realizzato nello stabilimento di Flumeri (Avellino) fa della sostenibilità assoluta la sua caratteristica principale, cui si accompagna una piattaforma di assistenza integrata (MooVE) che fornisce un supporto totale anche in remoto ai clienti nella gestione dei mezzi.
Con la realizzazione di Citymood 12e, Industria Italiana Autobus si conferma leader italiano del settore (di cui copre una quota del 50 per cento), con una capacità di raccogliere sfide sul mercato internazionale. Contestualmente IIA rilancia un marchio (Menarinibus), che da oltre 100 anni fa muovere le nostre città.