Infortuni: Cisl, ‘da gennaio in Lombardia uno ogni sei minuti’

7

Milano, 30 set. (Adnkronos) – Da gennaio a fine agosto gli infortuni sul lavoro in Lombardia sono stati 63.551 contro i 65.936 del 2020: uno ogni 6 minuti. Lo fa notare la Cisl Lombardia in una nota, analizzando i dati dell’Inail. Anche nel mese di agosto 2021 gli infortuni sono stati superiori allo stesso mese del 2020: 4.746 contro 4.373. “Si riduce quindi progressivamente il calo rilevato nei mesi scorsi, a fronte della ripresa lavorativa”, osserva il sindacato.