Infortuni: Salvini, ‘controlli a tappeto per rispetto sicurezza’

3

Roma, 3 mag. (Adnkronos) – “Non si può morire così. Sicurezza sul lavoro, controlli a tappeto, rispetto delle regole: altro che ‘festa dei lavoratori’, queste devono essere per tutti le priorità. Una preghiera e un pensiero a parenti e colleghi, un abbraccio alla bimba che merita tutto l’aiuto del mondo. Il nostro lo avrà”. Lo dice il segretario della Lega, Matteo Salvini, commentando l’incidente mortale a Montemurlo dove una mamma di 22 anni, Luana, ha perso la vita mentre lavorava in un’azienda tessile.