Infrastrutture, Boccia (Confindustria): Serve operazione da 1.000 miliardi

26
in foto Vincenzo Boccia

Dobbiamo oggi “costruire una grande stagione europea, esserne protagonisti”, dice il leader degli industriali, Vincenzo Boccia, chiudendo il convegno su cultura, economia e impresa organizzato da Confindustria nel contesto di Matera 2019. Anche in vista della manovra “da parte italiana non dobbiamo chiedere deficit ordinario e aumentare il debito”, e avere “una visione” sul futuro, un “progetto di medio-termine”. Ed all’Europa Confindustria chiede una “operazione massiva infrastrutturale inter-europea da mille miliardi di euro da finanziare con eurobond”.