Ingegneri, all’Ordine di Napoli torna il premio per le migliori tesi di laurea

48
In foto la Facoltà di Ingegneria dell'università Federico II di Napoli

Giunge alla terza edizione il premio per l’assegnazione di borse di studio intitolato alla memoria dell’ingegner Marco Senese, consigliere dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli (nel quale ricoprì anche le cariche di consigliere te di vice presidente), scomparso prematuramente nel novembre 2016. Si può concorrere – informa una nota – fino alle ore 12 di lunedì 18 novembre. Il premio prevede due bandi: il primo è promosso e finanziato dall’Ordine degli Ingegneri di Napoli (presieduto da Edoardo Cosenza), è per tesi di laurea ed è riservato ai soli iscritti all’Ordine di Napoli con meno di 5 anni di iscrizione all’Albo. Prevede il riconoscimento di quattro borse di studio da 1.500,00 euro ciascuna. Il secondo bando è promosso e finanziato dalla Fondazione Inarcassa (presieduta da Egidio Comodo) ed è rivolto a tutti i liberi professionisti italiani iscritti ad Inarcassa, ente previdenziale per ingegneri e architetti liberi professionisti. Verranno premiate esperienze di lavoro particolarmente innovative, con il riconoscimento di due borse di studio da 4.000,00 euro ciascuna. I bandi (con le modalità di presentazione delle domande) sono consultabili e scaricabili dal sito web dedicato al premio: www.premiomarcosenese.it . La consegna dei premi avverrà durante una cerimonia in memoria di Marco Senese, organizzata in collaborazione con la Fondazione Inarcassa e l’Associazione Ingegneri@Napoli, che si terrà martedì 3 dicembre 2019, dalle ore 15, nell’Aula Scipione Bobbio dell’università Federico II di Napoli (in Piazzale Tecchio 80).