Ingegneria dei ponti: parte da Napoli un ciclo incontri per i professionisti del settore

27

Si apre domani a Napoli nell’ambito della rassegna Arkeda alla Mostra d’Oltremare, un ciclo di tre incontri tecnico-scientifici sul tema “Ingegneria dei ponti: ieri, oggi, domani”, promosso dagli Ordini degli ingegneri di Caserta, Napoli e Salerno. Appuntamento dalle ore 9,30 al padiglione 5. Intervengono Edoardo Cosenza, Massimo Vitelli, Michele Brigante, presidenti dei tre Ordini promotori. Coordina l’ingegner Eduardo Pace. L’obiettivo – come riporta la nota – “e’ conoscere il passato per comprendere il presente e progettare il futuro e anche fare chiarezza sulla sicurezza dei ponti dopo il comprensibile allarme seguito al crollo di Genova”. Cosenza terra’ una relazione sul tema “Perche’ i ponti stanno in piedi, perche’ invecchiano”. L’architetto e docente Alfredo Buccaro presenta un intervento su “L’evoluzione storica dei Ponti nel Mezzogiorno”. Gian Michele Calvi, docente dell’Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia, terra’ una relazione sul tema “C’era una volta il Ponte Morandi: dalla concezione al collasso”, ripercorrendo la storia del Ponte di Genova e del suo creatore, Riccardo Morandi, protagonista dell’evoluzione della tecnica e della progettazione ingegneristica, per cercare di capire infine che cosa sia successo il 14 agosto 2018 a Genova.