Ingegneria, dieci secoli di storia Mostra alla Basilica di S. Giovanni Maggiore

58

La Basilica di San Giovanni Maggiore ospiterà in autunno una rassegna scientifica sulla storia dell’ingegneria. Lo annuncia il presidente dell’Ordine degli ingegneri di La Basilica di San Giovanni Maggiore ospiterà in autunno una rassegna scientifica sulla storia dell’ingegneria. Lo annuncia il presidente dell’Ordine degli ingegneri di Napoli, Luigi Vinci, in occasione della quinta edizione del Convegno nazionale di storia dell’Ingegneria, in corso al centro congressi Partenope dell’Ateneo Federiciano e i cui lavori si concludono oggi, martedì 20 maggio. “In tutte le edizioni del convegno – spiega Vinci – è stata prevista una sezione ‘poster’ con interessanti approfondimenti sulla storia della nostra professione e sui suoi riflessi sull’economia, sull’urbanistica, sulle infrastrutture, sull’evoluzione tecnologica. In autunno l’Ordine organizzerà una rassegna che proporrà i poster più significativi delle cinque edizioni del convegno finora organizzate. Sarà un modo per non disperdere e anzi per valorizzare la memoria del nostro impegno professionale e della nostra cultura tecnica”. Partnership Ordine-Curia – La Basilica di San Giovanni Maggiore è stata affidata agli ingegneri di Napoli per volontà della Curia e i professionisti in questa sede organizzano eventi culturali, artistici e formativi. Alla rassegna in corso al centro congressi Partenope propone un poster anche il consigliere dell’Ordine Ettore Nardi. Nardi ha scelto un tema di grande interesse per il Mezzogiorno: “Autostrada A3, un cantiere aperto da mezzo secolo”.