Inner Wheel, con Rivieccio per sorridere nel segno del sociale

29
E’ count down per Cavalli di Ritorno.
Si parla dello spettacolo teatrale che vede come protagonista e regista il grande Gino Rivieccio, in scena al Teatro Diana martedì 24 ottobre per una serata interamente dedicata al sociale.
La serata infatti è organizzata dal Club Inner Wheel Luisa Bruni International, un fuori programma rispetto la programmazione del versatile anchorman, per poter destinare la raccolta fondi ai Services che il Club femminile svolge da oltre venti anni con passione e dedizione nei Quartieri Spagnoli e Scampia. Dal dopo scuola alla legatoria ai corsi musicali e di restauro, per impegnare i giovani in attività artigianali e non solo dando un’opportunità di apprendere un mestiere per potersi inserire nel mondo del lavoro. 
Aggregazione e spettacolo nel segno della solidarietà dunque, un’occasione per ritrovarsi e condividere impegno per il prossimo, lo spirito del Club presieduto da Franca Ruffo, coadiuvata dalla squadra delle socie Innerine sempre attive con energia e cuore.
“Cosa accadrebbe se a un attore venisse rubata la sua identità? E come vi comportereste se il delinquente entrando nella vostra privacy si vantasse di avervi incastrato e vi obbligasse a fare quello che lui vuole? E’ quello che succede in teatro a Gino Rivieccio la cui vita viene presa di mira on line da un fan che si impadronisce dei suoi dati e del suo profilo per ricattarlo. Il ladro minaccia di farlo sparire dal web e da tutto quello che si può gestire attraverso la rete, ossia l’universo.
 
“Sono questi gli ingredienti del nuovo spettacolo di Gino Rivieccio scritto dalla coppia Riccardo Cassini e Gustavo Verde con la collaborazione di Gianni Puca e dello stesso Rivieccio… è il momento di ridere e divertirsi con i “ Cavalli di ritorno”.
 
Un incontro da non perdere e per chi fosse interessato, il costo del biglietto è di sole 25 euro.