Innogest lancia la prima gara dei brevetti: in palio 250mila euro

111

Il fondo di venture capital italiano Innogest, in collaborazione con Deloitte e con la Direzione Generale per la lotta alla contraffazione-Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello sviluppo economico, ha lanciato la prima edizione della Italian Patents Competition. Una gara tra rivolta ai progetti basati su brevetti sviluppati in Italia nei settori lifescience e digital. Il premio finale e’ un investimento di 250.000 euro, messi in palio dal fondo di venture capital per promuovere la valorizzazione economica e la competitivita’ del brevetto a livello internazionale.
Le iscrizioni resteranno aperte fino al 22 gennaio 2018. Il prossimo febbraio saranno annunciati i progetti finalisti, che si contenderanno l’investimento di fronte a una giuria composta da esperti di settore, imprenditori e specialisti di protezione della proprieta’ intellettuale. L’evento conclusivo, con i pitch dei finalisti e la proclamazione del vincitore, si terra’ il 23 febbraio 2018 a Milano. Sono ammessi al concorso sia le persone fisiche, i gruppi di ricerca e le imprese che abbiano sede legale e operativa in Italia. Il progetto deve essere basato sulla valorizzazione economica di un brevetto gia’ registrato oppure in via di registrazione.