InnovAction, dal Pnrr i fondi per introdurre nuove tecnologie nelle imprese

24

Con uno stanziamento di oltre 3 milioni di euro in due anni nell’ambito del Pnrr, InnovAction – il network italiano dei Centri per l’Innovazione Tecnologica di cui il centro di innovazione digitale Cefriel è capofila – mette a disposizione delle imprese le proprie competenze per affiancarle nel ridefinire la propria strategia, puntando sull’innovazione digitale e sostenibile.

Diversi i servizi di consulenza e formazione che vengono proposti a costo agevolato:

  • consulenza in ambiti chiave quali l’uso dei dati, cybersecurity, l’innovazione dei processi di manifattura, l’ideazione e prototipazione di nuovi prodotti e servizi,
  • individuazione di risorse necessarie a finanziare progetti di innovazione digitale,
  • possibilità di collaborare con nuove realtà imprenditoriali in ottica di open innovation,
  • sviluppo di competenze e conoscenze in ambito digitale utili a migliorare la propria competitività.

A supportare le imprese come network italiano dei Centri per l’Innovazione Tecnologica riconosciuto come European Digital Innovation Hub (Edih) ci saranno, oltre a Cefriel di Milano, Fondazione LINKS di Torino, Fondazione Bruno Kessler di Trento, Università Federico II di Napoli e Intesa Sanpaolo.