Innovazione, asse tra Europa e Stati Uniti: 2,8 milioni con il terzo bando NGIatlantic

90

Sono aperte le candidature al terzo bando per attività di ricerca e innovazione in collaborazione tra UE e USA promosso dall’iniziativa della Commissione europea NGIatlantic.eu. Si tratta del terzo di cinque bandi che NGIatlantic finanzia con un budget totale di 2.8 milioni di euro per organizzazioni europee che vogliano intraprendere attività di R&I sulle piattaforme sperimentali NGI con un partner negli Stati UnitiLe proposte riguarderanno uno o entrambi i settori prioritari individuati: lo sviluppo e/o l’evoluzione delle piattaforme sperimentali UE-USA per gli esperimenti NGI; la sperimentazione di risultati con le principali tecnologie NGI su temi prioritari NGI, laddove i risultati siano sufficientemente maturi per gli esperimenti transatlantici.

Possono essere presentate due tipologie di proposte: LT – Long Term contributions: la durata massima del contratto è di 6 mesi ed è possibile richiedere un contributo da 50.000 a 150.000 euro; ST – Short Term contributions: la durata massima del contratto è di 3 mesi e il contributo può variare da 25.000 a 75.000 euro

L’Open Call è aperta a qualsiasi organizzazione privata e pubblica di qualsiasi dimensione (non singoli ricercatori) situata all’interno degli Stati membri dell’UE o dei Paesi Associati e gemellata con una controparte statunitense per lo svolgimento delle attività proposte.

Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è il 26 febbraio 2021.