Innovazione: ecco “Star”, il robot chirurgo che opera senza intervento umano

146

E’ stato eseguito un routinario intervento chirurgico in laparoscopia sui tessuti molli di un maiale, ma a operare è stato un robot in autonomia. Descritto sulla rivista Science Robotics, eseguito dagli studenti della rivista della Johns Hopkins University e dal Children’s National Hospital di Washington, che hanno progettato lo Smart Tissue Autonomous Robot (STAR), un automa che ha un intervento chirurgico su un anastomo Robot maiale. L’intervento, spiegano gli esperti, richiede una serie di movimenti precisi e ripetitivi e il robot e’ stato in grado di eseguire e concretizzare un piano chirurgico senza ripercussioni per il paziente.
STAR è stato in grado di riconnettere due estremità dell’intestino in quattro animali. La procedura, riportano gli autori, ha prodotto risultati migliori di quelli associati all’esecuzione da parte di medici umani. “L’anastomosi effettuata da un sistema robotico – osservano gli autori – potrebbe garantire una buona riuscita dell’intervento. Il nostro lavoro dimostra che e’ possibile eseguire attivita’ chirurgiche che richiedono alta precisione e accuratezza”.