Innovazione, nasce il fondo della Nato: 1 miliardo per startup e Pmi ad alto contenuto tecnologico

89
in foto il segretario Jens Stoltenberg (Imagoeconomica)

A Madrid nasce ufficialmente il fondo per l’innovazione della Nato. Con un miliardo di euro di capitalizzazione, servirà a finanziare startup e Pmi ad alto contenuto tecnologico sul territorio dell’Alleanza. “E’ il primo fondo di venture capital al mondo di questo tipo”, ha detto il segretario Jens Stoltenberg. “Dobbiamo mantenere la nostra spinta tecnologica, ora che Cina e Russia ci sfidano in questo settore chiave”, ha precisato. Il fondo è sostenuto da 22 Paesi Nato, tra cui l’Italia, che è stata rappresentata alla cerimonia di firma dal ministro della Difesa Lorenzo Guerini.