InterArtes 2017, dialoghi tra le arti: si parte con Erri De Luca

65
“L’Unione Cattolica Artisti Italiani, col desiderio di contribuire all’elevazione culturale, spirituale e morale della nostra città, organizza un calendario di incontri con personalità di spicco del panorama artistico/culturale partenopeo: InterArtes 2017, dialoghi tra le arti”. Lo si legge in una nota di Luigi Grima, presidente Ucai Napoli e vice presidente nazionale dell’associazione e Mons. Vincenzo De Gregorio, assistente ecclesiastico.
Tra i nomi più belli ed amati della cultura e dell’arte saranno presenti a questi incontri con la città Erri De Luca, scrittore, poeta, punto di riferimento di tante lotte, Massimo Pica Ciamarra, architetto, esperto del riuso, specializzato nella rilettura degli spazi urbani, Mimmo Jodice, fotografo, artista, lettore della realtà, occhio privilegiato di Napoli, Sebastiano Maffettone, filosofo, appassionato esperto di estetica contemporanea, Maurizio De Giovanni, scrittore, giornalista, conoscitore di Napoli e della sua storia.
“Questi incontri -si legge ancora – saranno momento culturale,  scambio, incontro, conoscenza. La rilevanza dei protagonisti di questi “incontri con la città”, la bellezza del luogo dove si svolgeranno, l’energia che ne scaturirà faranno si che la sezione Ucai di Napoli ritorni a risplendere come un tempo, con vitalità dirompente, spirito moderno, animo rinnovato.
Forza, energia, vitalità, vivacità, autorevolezza: questa la cifra che ci caratterizzerà nel panorama culturale non sempre confortante che ci circonda.
I nomi e gli argomenti in programma non sono casuali né fortuiti. Vogliono essere tempo di incontro, arricchimento, crescita, perché no ”cadute sulla via di Damasco”, momento di riflessione, tempo di illuminazione. Occasione di intimo coinvolgimento, offerta gratuita di  affettuoso insegnamento, pausa di ristoro in un luogo e con creature la cui cifra caratterizzante è la bellezza.
Se è vero che ‘La bellezza salverà il mondo’, ci piace ancor di più pensare che la ‘cultura della bellezza salverà il mondo’.
L’Unione Cattolica Artisti Italiani ricomincia il suo illustre percorso da questi Dialoghi InterArtes, inserendosi immediatamente nell’effervescente panorama culturale della nostra città. E questo è solo l’inizio”. 
Gli incontri si terranno presso il Complesso monumentale di Donnaregina, sede del Museo Diocesano.
     
I PRIMI DUE INCONTRI
Lunedi 16 ottobre 2017 ore 18
Erri De Luca
“Noi di Mediterraneo”
Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo Metropolita di Napoli
 
Sabato 28 Ottobre ore 11.30
Massimo Pica Ciamarra
“Come curare la casa comune”
P. Eduardo Parlato, Direttore Beni Culturali diocesi di Napoli