Internazionalizzazione, c’è il bando per i contributi

67

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha definito modalità e  termini di presentazione per la richiesta e la concessione dei contributi a fondo perduto a favore dei Consorzi per l’internazionalizzazione per l’anno 2017 con Decreto Direttoriale del 23 dicembre 2016. L’intervento è finalizzato a sostenere le pmi nei mercati esteri; favorire la diffusione internazionale dei loro prodotti e servizi; incrementare la presenza e la conoscenza delle autentiche produzioni italiane presso i mercati e presso i consumatori internazionali; contrastare il fenomeno dell’italian sounding e della contraffazione dei prodotti agroalimentari italiani.

Sono ammissibili al contributo, se realizzate nel periodo 1 gennaio-31 dicembre 2017, le seguenti iniziative: partecipazione a fiere e saloni internazionali; eventi collaterali alle manifestazioni fieristiche; show-room temporanei all’estero; incoming operatori esteri; incontri bilaterali fra operatori italiani ed esteri; workshop e/o seminari; azioni di comunicazione sul mercato estero; attività di formazione specialistica per l’internazionalizzazione, destinata esclusivamente alle imprese partecipanti al progetto. Tale attività non può costituire più del 25% del costo totale delle iniziative; realizzazione e registrazione del marchio consortile. Le domande vanno presentate entro il 28 febbraio 2017. 

Per ulteriori informazioni le aziende associate possono contattare Unione Industriali Napoli, internazionalizzazione@unindustria.na.it.