Internet, quinta Call di Next Generation: disponibili 5,6 milioni per il triennio 2019-2021

30

La Next Generation Internet lancia la quinta Call “NGI Zero Discovery”. Il bando si pone come obiettivo la creazione di un internet aperto ed affidabile per chiunque. Mette a disposizione una somma pari a 5.6 milioni di euro, su un periodo di 3 anni, dal 2019 al 2021, per ottenere dei miglioramenti nell’ambito della ricerca e della scoperta attraverso la proposta di nuove idee e tecnologie.
Le proposte progettuali devono avere un costo compreso fra 5.000 e 50.000 euro, con possibilità di cifre superiori se il potenziale del progetto è molto elevato.
L’obiettivo è comprendere che internet non deve essere una black box. Viene spesso paragonato ad un cervello, e come tale necessita anche di diversità e creatività per funzionare al meglio.
La ricerca e la scoperta sono bisogni umani basici e fondamentali, e sono necessarie tecnologie nuove per poterli soddisfare in modo corretto.