Internet superveloce in Campania: Tim, rete 4G attiva in 76 Comuni

25

Telecom Italia accelera con l’Internet super-veloce in Campania. Salgono, infatti, a 76 i comuni della regione già coperti dalla nuova rete mobile 4g di Tim che permette la trasmissione dei dati Telecom Italia accelera con l’Internet super-veloce in Campania. Salgono, infatti, a 76 i comuni della regione già coperti dalla nuova rete mobile 4g di Tim che permette la trasmissione dei dati con una velocità fino a 100 Mbit/s in download e fino a 50 Mbit/s in upload, rendendo disponibili servizi e contenuti multimediali in alta definizione in mobilità. “Questo risultato è il frutto del forte impulso che Telecom Italia sta dando in Campania ai programmi di copertura della nuova rete Lte (Long Term Evolution), confermandosi in questo modo – si legge in una nota – motore dell’innovazione sul territorio. La realizzazione di infrastrutture ultrabroadband e soprattutto la diffusione dei servizi che esse abilitano, infatti, possono dare un impulso importante ad una crescita sostenibile dell’economia locale e al miglioramento della qualità della vita dei cittadini”. Dei 76 comuni campani già coperti dai servizi “Ultrabroadband” di Tim, 18 sono città e centri urbani di rilievo: Napoli, Caserta, Salerno, Benevento, Portici, Pozzuoli, Torre del Greco, Casoria, Aversa, Afragola, Casalnuovo di Napoli, Castellammare di Stabia, Ercolano, Giuliano in Campania, Marano di Napoli, Battipaglia, Cava de’ Tirreni e Scafati. Grazie alla tecnologia Lte, che offre una velocità di download 5-10 volte superiore a quella della rete Hspa a 14.4 Mbps e più del doppio rispetto a quella offerta dalla tecnologia HSPA a 42 Mbps, i clienti TIM possono usufruire di prestazioni e livelli di servizio che migliorano nettamente l’esperienza di navigazione internet, consentendo la fruizione di contenuti innovativi in mobilità, come il video streaming in Hd.