Interporto di Nola, la Regione apre uno Spazio Lavoro

106

La Regione Campania apre uno Spazio Lavoro all’Interporto di Nola. L’inaugurazione giovedì 8 novembre alle ore 10. “Miriamo alla creazione di punti per il lavoro specialistici – spiega l’assessore Sonia Palmeri -, che uniti agli attuali centri per l’impiego, rafforzino i legami con il tessuto produttivo della nostra Regione”. “La Campania – prosegue l’ assessore – ha avviato da giugno scorso il potenziamento dei centri per l’impiego, assumendo 561 dipendenti ex provinciali ed ha stanziato 16,5 milioni di euro per investimenti tecnologici, formazione personale e sviluppo reti informatiche.
Ciò in quanto ancora nulla è stato né deciso né avviato dall’attuale Governo”.
L Interporto di Nola è una delle realtà produttive più importanti della regione. Occupa una superficie di 3 milioni di mq e ospita più di 200 aziende, per circa 3000 addetti.
Insieme al Cis, che è il polo commerciale contiguo all’ interporto, si arriva a un totale di più di 600 aziende con oltre 6500 addetti. Si tratta quindi di un distretto industriale del terziario avanzato dove si integrano tutte le fasi della filiera logistica/distributiva ed ogni tipo di servizio, da quelli ai trasporti, ai servizi di sistema e i servizi alle aziende e alle persone.
Il giro d’affari delle aziende ospitate rappresenta circa il 12% del Pil regionale così come certificato dalla Banca d’Italia.
“In particolare – aggiunge l’assessore Palmeri – saranno assicurati i servizi specialistici di consulenza sui principali programmi di politiche attive del lavoro nazionali e regionali, di promozione e consulenza su forme contrattuali, incentivi e credito agevolato finalizzati all’ occupazione, inoltre la rilevazione dei fabbisogni formativi e occupazionali, la promozione e l’attivazione di ogni forma di tirocini. Una cura particolare sarà dedicata alla consulenza in materia di inserimento lavorativo delle categorie protette tema ed alla creazione d’impresa.
Nell’occasione sarà distribuita la guida pratica alle assunzioni dei disabili, primo esempio del genere in Italia di strumento agile che accompagna i datori di lavoro all’assolvimento dell’obbligo senza incorrere in sanzioni.
L’iniziativa dell’ apertura dello Spazio Lavoro della Regione Campania è stata possibile anche grazie alla sinergia e collaborazione istituzionale con il Presidente Gargiulo dell’ Interporto di Nola, che ha messo a disposizione gratuitamente locali ed attrezzature, in cui presteranno servizio dipendenti dei centri per l’impiego.”