Intesa San Paolo Rbm: “Sanità integrativa sostegno per uscire dall’emergenza coronavirus”

38

Roma, 24 giu. (Adnkronos Salute) – In questa difficile fase, legata alla ripresa, la sanità integrativa ha messo a disposizioni risorse aggiuntive, rispetto a quelle messe in campo dal Servizio sanitario nazionale, e strumenti flessibili di supporto per le aziende in grado di contribuire al ritorno al lavoro in sicurezza e uscire dall’emergenza coronavirus. E’ quanto ha spiegato, in sintesi, Marco Vecchietti, Amministratore delegato e direttore di ‘Intesa San Paolo Rbm Salute’, nuova compagnia nata dalla recentissima operazione di Intesa Sanpaolo Vita che ha assunto il controllo di Rbm Assicurazione Salute.