Intesa Sanpaolo: call per startup digitali

66

Intesa Sanpaolo lancia la call destinata a giovani imprese tecnologiche, italiane ed estere, operanti in ambito digital & mobile (Ict, media, electronics, robotics). Sei le possibili categorie cui devono appartenere le Intesa Sanpaolo lancia la call destinata a giovani imprese tecnologiche, italiane ed estere, operanti in ambito digital & mobile (Ict, media, electronics, robotics). Sei le possibili categorie cui devono appartenere le start up interessate a partecipare: tecnologie innovative per l’agricoltura e la produzione alimentare, sostenibilità ambientale, qualità, sicurezza e tracciabilità dei cibi, salute, benessere, diete speciali e nutraceutica, packaging innovativo, distribuzione digitale, marketing e Horeca. Le startup ammesse al programma saranno protagoniste di una serie di appuntamenti a Milano finalizzati a prepararle al meglio all’incontro con gli investitori. Nel dettaglio gli appuntamenti sono: Boot Camp for Entrepreneurs (27-28 settembre): due giornate di investor readiness coaching a cura degli angel investor californiani di Incube ; One-to-One Meeting (dal 29 settembre al 3 ottobre): sessione personalizzata di coaching di persona o da remoto, per rendere più efficace la presentazione; Deal Line-Up (7 ottobre): giornata di selezione delle startup più pronte all’incontro con gli investitori da parte di un panel di esperti (accademici, imprenditori, responsabili di incubatori,business angels, operatori del settore). I team che avranno superato la selezione del 7 ottobre potranno presentare i propri progetti in occasione dell’Investor Arena Meeting (23 ottobre) davanti a una vasta platea di potenziali investitori finanziari e industriali. Per candidarsi occorre compilare un modulo online sul sito dedicato e allegare un business plan o executive summary del progetto oppure inviare la documentazione a startup@intesasanpaolo.com. Il termine per la presentazione delle candidature è domenica 20 luglio.