Intesa Sanpaolo, da gennaio 2019 quasi 2 mln per progetti contro violenza di genere

54

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne (25 novembre) Intesa Sanpaolo ricorda il suo contributo per contrastare il fenomeno: da gennaio 2019 il Fondo di Beneficenza ed opere di carattere sociale e culturale, in capo alla Presidenza del Gruppo, ha destinato 1,7 milioni di euro, il 10% circa della sua dotazione, a progetti di contrasto alla violenza contro le donne. I progetti sostenuti dal Fondo, recita una nota, si rivolgono a sostenere le donne e i minori con servizi di assistenza, supporto e accoglienza. In particolare sono stati sostenuti il progetto “HELP SOS” dei Centri Antiviolenza E.M.M.A. Onlus a Torino e Pinerolo, il progetto “A.I.U.T.O.” di LiberaMente – Percorsi di donne contro la violenza Onlus a Pavia, l’Associazione Nondasola Donne insieme contro la violenza Onlus nella provincia di Reggio Emilia, il progetto “L’ARMADIO” – Modello territoriale integrato di supporto alle vittime di violenza ed ai perpetratori” della Cooperativa Sociale Labirinto in alcune province e città delle Marche e dell’Emilia Romagna, il progetto “LIBERE DA, LIBERE PER” di Differenza Donna – Associazione di donne contro la violenza alle donne nel Lazio, il progetto “Spazio Donna Italia” di WeWorld Onlus e Roma, Napoli e Cosenza.