Intesa Sanpaolo: primo programma internazionale per l’assunzione di giovani neolaureate e neolaureati

44

Imi Corporate & Investment Banking di Intesa Sanpaolo lancia “I’M IN Graduate Program”: 10 giovani neolaureate e neolaureati saranno assunti nella Divisione e accederanno a un percorso di formazione intensiva dalla durata di 18 mesi.

Dopo una selezione in più fasi, le persone verranno inserite, con contratto a tempo indeterminato, nelle sedi di Londra o Milano, come Analyst nei team di Global Markets o Advisory & ESG e avranno la possibilità di intraprendere un programma di crescita personalizzato, stimolante e dinamico che li porterà a lavorare con rotazioni internazionali e inter-funzionali. In linea con le iniziative del Gruppo Intesa Sanpaolo, la Divisione Imi Cib avvia così un percorso che seleziona i migliori talenti per inserirli in un circuito di esperienze in Italia e all’estero per costruire la leadership della banca del futuro.

Tra i requisiti richiesti ai candidati: una laurea magistrale in discipline economico-finanziarie, statistiche e quantitative, un’ottima conoscenza della lingua inglese, nonché la disponibilità alla mobilità internazionale. La conoscenza di una seconda lingua è considerata un ulteriore plus così come pregresse esperienze lavorative o stage.
Le candidature potranno essere presentate fino al 3 aprile 2024 attraverso la sezione Careers del sito Intesa Sanpaolo.

“I’M IN Graduate Program è un percorso di formazione pensato per attrarre nuovi talenti determinati a costruire il loro futuro lavorativo nelle aree di elevata specializzazione della Divisione IMI Corporate & Investment Banking – ha dichiarato Mauro Micillo, Chief della Divisione Imi Cib di Intesa Sanpaolo -.  Il programma è un’ulteriore conferma del nostro impegno per l’orientamento professionale dei giovani attraverso iniziative strategiche che ci permettano di far conoscere, in particolare ai neolaureati, la ricchezza delle nostre professioni, le competenze e i valori che ci contraddistinguono” – ha dichiarato Mauro Micillo, Chief della Divisione Imi Cib di Intesa Sanpaolo.

L’iniziativa, in linea con il Piano d’Impresa del Gruppo Intesa Sanpaolo 2022-2025, rientra nel più ampio impegno della Divisione nei confronti dei giovani, siano essi già all’interno dell’organizzazione, sia non ancora inseriti nel mondo del lavoro. Ne è conferma, ad esempio, il recente avvio della seconda edizione del programma biennale Next Generation Executive Program della Divisione IMI CIB in collaborazione con SDA Bocconi e l’iniziativa “La Finanza e le buone storie”, un ciclo di incontri, in collaborazione con Guido Maria Brera, autore del best seller Diavoli, per avvicinare gli studenti dei principali atenei italiani ai meccanismi che regolano i mercati finanziari moderni.