Intossicazione da Mandragora, sindaco di Pozzuoli: Evitare verdure sfuse

171
in foto il sindaco di Pozzuoli, Luigi Manzoni (da Facebook)

Non acquistate e consumate verdure simili allo spinacio soprattutto sfuse. La raccomandazione arriva dal sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni, dopo che 10 persone di due nuclei familiari diversi sono finite in ospedale con sintomi paragonabili all’ingestione della mandragora, che è tossica, e una di queste è grave. “In queste ore, le forze dell’ordine, in collaborazione con l’Asl Napoli 2 Nord, stanno lavorando per risalire alla filiera che ha provocato l’intossicazione alimentare da Mandragola di alcuni cittadini flegrei, attualmente ricoverati all’ospedale Santa Maria delle Grazie – scrive in una nota il primo cittadino – in attesa dei relativi chiarimenti si raccomanda di evitare di acquistare e consumare verdure simili sfuse (spinaci, biete etc.). Siamo vicini ai cittadini intossicati e ai loro familiari e seguiamo, insieme alle forze dell’ordine ed alle autorità sanitarie, l’evolversi della situazione”.