Investì e uccise Hayden, un anno di carcere

6

Rimini, 10 ott. (AdnKronos) – E’ stato condannato con rito abbreviato a un anno di reclusione l’operaio 30enne di Morciano che, nel maggio 2017, investì con la sua auto il campione di Superbike Nicky Hayden, mentre si allenava in bicicletta a Misano Adriatico (Rimini). Il pubblico ministero aveva chiesto un anno e due mesi di reclusione.

“Si è trattato di un dramma per due famiglie – ha commentato all’Adnkronos l’avvocato Pierluigi Autunno, legale dell’operaio -. Noi faremo appello, ci sono più perizie e tutto ruota attorno al nesso di causalità. Noi crediamo che il mio assistito abbia fatto di tutto per evitare l’incidente. Aspettiamo le motivazioni con fiducia e faremo appello”.