Investi in maniera intelligente con 8 semplici mosse!

51

Sei interessato ad investire nel settore immobiliare?

Questo è il momento giusto! Oggi investire nel mattone è senza dubbio l’investimento più sicuro, a causa del crollo dei prezzi delle case -2,5%  nell’ultimo anno e al tempo stesso l’aumento degli immobili venduti del 6,5%.

Ma perché le case sono l’investimento più sicuro?

Investimento sicuro significa non perdere nemmeno un euro del capitale iniziale, poiché hai la possibilità di finanziare i tuoi investimenti con mutui dedicati.

Se il 2015 è stato un anno buono per fare un investimento, il 2016 si preannuncia un anno di potenziali ottimi affari, sia per chi desidera acquistare case per viverci, sia per chi come me, e mi auguro per te che stai leggendo, lo fa per investimento da oltre 30 anni.

“Il mercato immobiliare ha un andamento sinusoidale, come ha toccato il minino storico nel 2015, di conseguenza tornerà presto a salire”

Negli ultimi 7-8 anni il mercato immobiliare ha subito un calo netto, sembra però che una piccola ripresa possa far sperare in un ritorno alla “normalità”, proprio questo periodo di transizione rappresenta il momento giusto per investire nel settore immobiliare, a patto che venga fatto in maniera intelligente.

Ecco 8 semplici mosse per investire nel settore immobiliare:

  • Usa sempre la Leva Finanziaria: garantisce la salvaguardia del nostro capitale, per di più adesso è possibile accedere più semplicemente a mutui ad hoc per le aste immobiliari.
  • Non innamorarti dell’immobile, ma dell’affare: spesso scegliamo l’immobile perché bello esteticamente, spazioso, un po’ come se ci dovessimo abitare. Nulla di più sbagliato! Poiché il nostro fine è quello di rivenderlo guadagnandoci.
  • Trova l’affare giusto: sul mercato attuale è semplice trovare un buon affare, non focalizzarti su un solo immobile, ma guardati attentamente attorno e troverai presto l’affare che stavi cercando.
  • Compra dai privati: una volta trovato l’immobile giusto, cerca sempre di acquistare dai privati, dalle società risulterà molto più complesso e puoi aver bisogno di più esperienza.
  • Affidati sempre ad un professionista di fiducia: se acquisti un appartamento al fine di rivenderlo, è di vitale importanza farlo valutare da una persona di fiducia(architetto, geometra, agente immobiliare), per evitare brutte sorprese.
  • Informati bene prima di acquistare: informati sempre su ex proprietari ed eventuali problemi di natura giudiziaria.
  • Meglio un appartamento che una villa: non solo per il costo e per le eventuali spese di manutenzione temporanee, ma soprattutto perché in Italia l’80% di chi acquista casa spende fra i 150.000 e i 300.000 euro.
  • Vendi subito: cerca sempre di vendere nel minor tempo possibile, poiché questo ti permetterà di guadagnare una bella somma nel breve periodo. Ricorda che se non vendi subito, puoi andare incontro a spese indigeste, non solo di manutenzione, ma anche in termini di contributi fiscali. Non dimenticare che se poi hai acquistato casa all’asta, hai l’obbligo di rivendere l’immobile entro 24 mesi.

In questo articolo ho cercato di illustrarti brevemente ed in modo semplice, perché adesso è il momento giusto di investire nel settore immobiliare, ma lo devi fare in modo pratico ed immediato!

Buona Vita