Invitalia, stop temporaneo agli incentivi: si riparte l’11 settembre

43

Stop temporaneo agli incentivi gestiti da Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, di proprietà del Ministero dell’Economia. Il prossimo fine settimana, per tre giorni, e precisamente dalle ore 18 di venerdì 8 settembre fino all’intera giornata di domenica 10 settembre 2017, sarà, infatti, sospesa la presentazione delle domande per richiedere i finanziamenti di Invitalia.

“Lo stop temporaneo” si legge in una breve nota diramata dall’agenzia, “è necessario per consentire un intervento di manutenzione straordinaria della piattaforma informatica attraverso la quale si inviano i progetti imprenditoriali e le relative richieste di agevolazioni”.

Più nel dettaglio, la sospensione riguarda le misure:

  • Smart&Start Italia (sostiene la nascita e la crescita delle Start Up innovative in tutta Italia. Finanzia progetti compresi tra 100 mila e 1,5 milioni di euro, con copertura delle spese d’investimento e dei costi di gestione);
  • Nuove imprese a tasso zero (l’incentivo per i giovani tra i 18 e i 35 anni e le donne di qualsiasi età che vogliono diventare imprenditori);
  • Selfiemployment (finanzia con prestiti a tasso zero l’avvio di piccole iniziative imprenditoriali, promosse da giovani NEET);
  • Cultura Crea (sostiene la nascita e la crescita di iniziative imprendtoriali e no profit nel settore dell’industria culturale-turistica che puntano a valorizzare le risorse culturali del territorio nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia);
  • Contratti di Sviluppo 2015.

Tutte le funzionalità verranno ripristinate a partire dall’11 settembre, giorno in cui sarà nuovamente possibile l’invio delle domande.