Iran: Francia, Germania e Gb, ‘rammarico per limiti a ispezioni Aiea’

8

Londra, 23 feb. (Adnkronos) – “Profondo rammarico” è stato espresso dai ministri degli Esteri di Francia, Germania e Regno Unito per l’entrata in vigore in Iran delle limitazioni alle attività di ispezione dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea) sulla base della legge che da oggi ferma l’attuazione del Protocollo aggiuntivo del Trattato di non proliferazione. E’ quanto si legge in una nota dei tre Paesi europei firmatari dell’accordo sul programma nucleare iraniano (Jcpoa), nella quale si definiscono le azioni di Teheran “un’ulteriore violazione dei suoi impegni” presi nell’ambito dell’intesa.