Iraq, imprenditori italiani in visita a Najaf: focus sulle opportunità di cooperazione

37

Una delegazione di imprenditori italiani è giunta a Najaf, capoluogo dell’omonimo governatorato in Iraq meridionale, per discutere delle opportunità di cooperazione e investimento con le autorità locali. Lo ha reso noto in un comunicato Yusuf Mahdi al Sheikh Radhi, segretario generale della moschea e mausoleo dell’imam Ali, tra i principali luoghi di culto sciiti in Iraq. Lo scorso 24 giugno, sono giunti a Najaf “imprenditori italiani attivi in settori quali industria, commercio, sanità, edilizia e restauro”. Rahdi ha accompagnato la delegazione italiana in una visita della moschea e mausoleo dell’imam Ali, illustrando i lavori in corso per migliorare i servizi di accoglienza dei pellegrini sciiti. “Abbiamo discusso delle opportunità di collaborazione per ampliare i lavori all’esterno e all’interno” del complesso monumentale, ha dichiarato Radhi nel comunicato.