Ischia, 807mila euro per l’adeguamento sismico della Strada Borbonica

46

Oltre 8mila euro per la ricostruzione e l’adeguamento antisismico dei parapetti murari della S.P. 505 Casamicciola contrada Celario (via Santa Barbara) e della S.P. Borbonica sull’isola di Ischia. A stanziare l’importo il sindaco della Città metropolitana di Napoli, Luigi de Magistris, che ha approvato il progetto definitivo. Intervento principale sarà quello di rinforzare il parapetto murario inserendovi al proprio interno un’anima in cemento armato che verra’ poi collegata al suolo secondo tre diverse tipologie di attacco che differiscono a secondo del tipo di superficie su cui è stato realizzato il parapetto stesso. Il risultato finale sara’ una maggiore solidarietà strutturale tra il parapetto ed il suolo cui è collegato ed una aumentata compattezza del manufatto stesso al fine di migliorare l’assorbimento delle azioni sismiche. La scelta dell’intervento è tale da non comportare modificazioni alla morfologia ne’ all’aspetto esteriore del parapetto murario.