Ischia, lievi scosse di terremoto: paura ma niente danni

68

Tre eventi sismici si sono verificati sul versante Sud-Ovest dell’isola d’Ischia registrati dagli strumenti dell’Ingv (Istituto nazionale di geologia e vulcanologia) dell’Osservatorio Vesuviano, classificati di piccola entita’ ma con epicentro ad una profondita’ modesta e per questo avvertiti dalla gran parte della popolazione residente nei Comuni di Forio e Serrara Fontana. Paura tra la gente, che ricorda ancora le disastrose scosse dell’agosto 2017, ma nessun danno. La prima scossa si e’ verificata alle 3,14 di magnitudo 0,8 ad una profondita’ di 1,09 km di profondita’ nelle zone tra Montecorvo e il Cuotto nel Comune di Forio. La seconda alle 9,30 con magnitudo 1,3 ad una profondita’ di 1,57 km, caratterizzata da un forte boato percepito dalla popolazione e la terza scossa in rapida successione alle 9,31 con magnitudo 0,1 ad una profondita’ di 2 km.