Isis: Jihadi John in Portogallo nel 2011

20

(ANSA) – MADRID, 24 GEN – Il terrorista britannico di origine araba Mohamed Emwazi, noto come ‘Jihadi John’ o lo ‘sgozzatore dell’Isis’, ucciso nelle ultime settimane in un raid americano in Siria, viaggiò nel 2011 in Portogallo accompagnato da due ex-detenuti di Guantanamo, riferisce la stampa di Lisbona.
    I tre uomini, arrivati in auto da Londra, rimasero tre giorni a Lisbona, sorvegliati da vicino dalla polizia portoghese, e avrebbero incontrato un esponente dell’opposizione sunnita al presidente siriano Bashar el Assad. Un anno dopo Emwazi partì per la Siria, entrando nel gruppo terrorista sunnita Stato Islamico (Isis).
   

(ANSA) – MADRID, 24 GEN – Il terrorista britannico di origine araba Mohamed Emwazi, noto come ‘Jihadi John’ o lo ‘sgozzatore dell’Isis’, ucciso nelle ultime settimane in un raid americano in Siria, viaggiò nel 2011 in Portogallo accompagnato da due ex-detenuti di Guantanamo, riferisce la stampa di Lisbona.
    I tre uomini, arrivati in auto da Londra, rimasero tre giorni a Lisbona, sorvegliati da vicino dalla polizia portoghese, e avrebbero incontrato un esponente dell’opposizione sunnita al presidente siriano Bashar el Assad. Un anno dopo Emwazi partì per la Siria, entrando nel gruppo terrorista sunnita Stato Islamico (Isis).