Isis:ok Camera Usa risoluzione genocidio

23

(ANSA) – NEW YORK, 15 MAR – Via libera della Camera americana alla risoluzione, non vincolante, che condanna le atrocità commesse dall’Isis come ‘genocidio’. La misura è stata passata con 393 voti a favore e zero contrari e aumenta la pressione sull’amministrazione Obama, chiamata a decidere formalmente se le azioni dell’Isis sono ‘genocidio’. La revisione del dossier per effettuare la scelta è ancora in corso e il segretario di Stato, John Kerry potrebbe annunciare la decisione americana nei prossimi giorni.
   

(ANSA) – NEW YORK, 15 MAR – Via libera della Camera americana alla risoluzione, non vincolante, che condanna le atrocità commesse dall’Isis come ‘genocidio’. La misura è stata passata con 393 voti a favore e zero contrari e aumenta la pressione sull’amministrazione Obama, chiamata a decidere formalmente se le azioni dell’Isis sono ‘genocidio’. La revisione del dossier per effettuare la scelta è ancora in corso e il segretario di Stato, John Kerry potrebbe annunciare la decisione americana nei prossimi giorni.