Isola di Capri Conservancy lancia il portale online: Un patrimonio anche per le generazioni future

61
in foto Gennaro Famiglietti

É online Isoladicapriportal.com, il canale digitale di riferimento dell’isola di Capri firmato da Isola di Capri Conservancy. Il portale, interattivo e multipiattaforma, usa turismo, lusso, moda, design, cultura e attualità per far emergere tutti i linguaggi dell’isola e dei suoi protagonisti, dal più piccolo al più grande.
“La mission di Isola di Capri Conservancy – si legge in una nota – è istituire una struttura che rimanga patrimonio dell’Isola, che continui a operare per – e con – le generazioni future promuovendo l’Isola di Capri a beneficio della comunità, proteggendo le sue identità, il suo nome, la sua natura e facendo sempre in modo che siano gli isolani a decidere quale immagine debba avere la propria isola nel mondo”.
A presiedere Isola di Capri Conservancy è l’avvocato Gennaro Famiglietti, console onorario della Repubblica di Bulgaria, alla guida dell’Istituto Cultura Meridionale, coordinatore nazionale della Federazione nazionale dei diplomatici e consoli esteri in Italia e commendatore al Merito della Repubblica Italiana. Il vice presidente è Diego Ferone, caprese, professore ordinario di endocrinologia al Di.M.I. dell’Università di Genova, che siede nel Consiglio di amministrazione assieme alla professoressa Annamaria Colao, titolare di Cattedra Unesco all’Università di Napoli Federico II, l’avvocato Maria Apicella, lo stilista Michele Esposito di Laboratorio Capri, il gioielliere Marcello Federico de La Campanina e la dottoressa Federica Vivo del laboratorio Check Up di Capri. Soci fondatori di Isola di Capri Conservancy sono: la maison di gioielli Chantecler, il ristoranteVilla Verde, la boutique sartorialeLaboratorio Capri, la storica gioielleria Alberto e Lina – La Campanina, il gallery store di Grazia e Marica Vozza, assieme alle cooperative dei motoscafisti e dei tassisti isolani, il lussuoso Hotel Mamela, la preziosa boutique Claudia Gioielli, gli avvocati Iovino e Apicella e lo studio professionale Capri Architettura e Paesaggio, passando per il centro medico Check-Up Capri.

Il comunicato ufficiale